Collezioni tematiche

Collezioni tematiche

Moltissime carte, sia nazionali che internazionali, a seconda dei temi che rappresentano, esercitano un notevole fascino su talune persone che saranno portate a raccoglierle per poterne fare una storia, una documentazione, uno studio del tema…

Gemplus test cards: Africa

Le schede test Gemplus: Africa

Diverse "Manufacturing Acceptance Cards" e "Engineering Sample", comunemente chiamate dai collezionisti Test card, sono state prodotte negli anni dalla Gemplus, per quasi tutte le nazioni dove l'azienda ha installato un sistema telefonico con schede chip.…

Chip cards, the winning technology

Schede a chip, tecnologia vincente

Le carte a chip rappresentano la "nuova tendenza" nelle carte telefoniche prepagate e sono state utilizzate nella maggior parte dei paesi del mondo. Il sistema è stato brevettato da un francese, Roland Moreno, ed è…

Storia delle schede italiane (1): le "giallo-blu" SIDA

Storia delle schede italiane (1): le “giallo-blu” SIDA

Nel 1976, in Italia, nasce la prima carta telefonica prepagata: a Roma, più precisamente nel posto telefonico pubblico del Galoppatoio di Villa Borghese, vengono installati i primi telefoni a scheda magnetica. La scelta del sistema…

Storia delle schede italiane (3): le Fasce Orarie

Storia delle schede italiane (3): le Fasce Orarie

In occasione del Salone dell'Automobile di Torino del 1987, tenutosi nel mese di aprile presso il Palazzo delle Esposizioni, sono vendute al pubblico sei nuove carte telefoniche sperimentali, tre da 5000 e tre da 10.000…

Storia delle schede italiane (4): la Serie Turistica

Storia delle schede italiane (4): la Serie Turistica

Nei primi mesi del 1989 vengono emesse da Sip cinque carte telefoniche sperimentali da 10.000 lire, quattro con scadenza 31.12.89 e una con scadenza 30.06.90, con lo scopo principale di verificare le reazioni del pubblico…

Storia delle schede italiane (5): la Carta Infinita

Storia delle schede italiane (5): la Carta Infinita

Nelle rivendite di tutta Italia, verso la metà del 1991, e contemporaneamente alle tirature che riguardavano le Fasce orarie, compare un nuovo tipo di carta ordinaria destinata a sostituire la carta precedente: è la cosiddetta…