Saint Vincent e Grenadine, 1984

Situato nelle Piccole Antille, l’arcipelago di Saint Vincent e Grenadine fu uno dei primi stati nella zona caraibica ad utilizzare una telefonia pubblica a schede. Già nel 1984, infatti, vennero fornite le prime card: prodotte dalla svizzera Autelca, si trattava di una serie di tre ordinarie standard con banda magnetica che si possono riconoscere per avere il codice prefissato dalla lettera “V”. I valori emessi furono tre: 5 unità (tiratura 20.000), 10 unità (18.000), e 20 unità (15.000). Nonostante l’alta tiratura, le schede con valore da 5 unità sono estremamente rare rispetto alle altre, e sono noti solo pochissimi esemplari. Nel 1989, come in molti altri stati caraibici, si passò al sistema GPT.

Schede Telefoniche - Saint Vincent e Grenadine 1984