Kuwait, 1988

Le prime schede telefoniche in Kuwait furono fornite dalla compagnia svizzera Autelca. Le prime sperimentazioni si tennero nel 1987, utilizzando le testcard generiche in cui era sovrastampato il valore in dinari kuwaitiani, ma fu solo nel 1988 che venne emessa la prima serie pubblica da 3 valori: 3 K.D (tiratura 30.000), 5 K.D (25.000) e 10 K.D (20.000). Due anni più tardi il sistema Autelca venne abbandonato, e fu installato quello magnetico della Tamura, che rimase in uso fino al 1993; nel 1991, in occasione della fine della Guerra del Golfo, venne installato anche il sistema magnetico della GPT, e le prime schede fornite dalla compagnia inglese furono Mercury Cards stampate in occasione della liberazione del Kuwait. Infine, nel 1996, si passò alla telefonia pubblica con scheda a chip.

Schede Telefoniche - Kuwait 1988