Irlanda, 1988

Le sperimentazioni delle schede telefoniche in Irlanda iniziarono a Dublino il 23 aprile 1988 con l’installazione di 36 telefoni Plessey. Schede da 5, 10, 20, 50 e 100 unità furono fornite da GPT, e tutte, tranne la scheda di 5 unità, vennero vendute al pubblico. Le schede da 5 unità furono cedute come omaggio ai potenziali clienti per presentare il nuovo sistema. Le quantità emesse furono: 4.200 per le 5 unità con codice 1IREA, 8.000 per le 10 unità 1IREB, 11.000 le 20 unità 1IREC, 2.600 le 50 unità 1IRED e 800 le 100 unità 1IREE. Tutte le carte furono successivamente riemesse: 5 unità con codice 2IREA, 10 unità con codici 2IREB, 3IREB e 4IREB, 20 unità con codici 2IREC, 3IREC e 4IREC, 50 unità con codici 2IRED, 3IRED e 4IRED e 100 unità con codici 2IREE e 3IREE.
Altre prove iniziarono nel 1989 usando carte Autelca nella città di Limerick e carte Landis & Gyr nella città di Galway; poi, nel 1990, i telefoni a chip sono vennero definitivamente installati.

Schede Telefoniche - Irlanda 1988